Quando cuciniamo questo salmone ci piace aggiungere un po’di piccante, per questo aggiungo della paprika macinata alla marinata.

Preferiamo usare le chips di pecan per affumicare il salmone, ma voi potete utilizzare quelle che preferite.

Dosi per 4 persone

Senape al limone

succo di 4 limoni freschi

2 cucchiaio olio d’oliva

1 cucchiaio di senape di Digione

la scorza di 1 limone grattugiata

1 cucchiaio di sale non iodato (preferibile il Kosher)

1 cucchiaio di  pepe nero finemente macinato

4 tranci di salmone da 2,5 cm di spessore (circa 600 g)

Semi  di sesamo, tostati in una padella asciutta su fuoco medio fino a sentirne il profumo

 

  1. Per preparare la marinata, mescolare gli ingredienti con una frusta in una pirofila poco profonda non reattiva. Lavare il pesce sotto acqua corrente fredda e asciugare con carta. Aggiungere il pesce alla marinatura, girando da entrambi i lati. Coprire con pellicola trasparente e lasciare riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.
  2. Preparare un fuoco indiretto.
  3. Rimuovere il pesce dalla marinata. Trasferire la marinata rimanente in una casseruola non reattiva e portare a bollore su fuoco medio-alto. Sobbollire per 5 minuti, lasciare raffreddare poi conservare in frigo fino al suo utilizzo. Spargere il salmone (solo il lato della polpa) in modo uniforme con i semi di sesamo tostati.
  4. Posizionare il salmone sul kettle, coprire e cuocere a 110-120°C per 20 minuti. Cospargere con la marinata avanzata, girare, coprire e cuocere per altri 20-40 minuti, fino a quando il salmone si squamerà facilmente con una forchetta.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *