3 minuti di BBQ Geeks e Fourghetti da leggere tutto in un fiato

Partiamo dalla fine…

Se potessimo paragonare la sensazione di quando è stato chiuso il furgone di Cose Puri, ieri pomeriggio, caricando quattro barbecue da riportare a Dadolo, la assoceremmo a come ci si sente ad aver davanti i fuochi d’artificio. Rosso-Neri.

Siamo innamorati di questo particolare e bizzarro mondo fumoso, che anche ieri sera ci ha fatto emozionare, infatti quando una bambina, una bambolina bionda, è venuta allo stand per chiedere il secondo paninetto con il Pulled Pork e la Coleslaw dicendoci che era buonissimo, beh, siamo andati in brodo di giuggiole. Basta, lo diciamo. Ieri eravamo a Casa Milan. Si. Proprio così. Ci è stato detto di non comunicare nulla prima dell’evento, si trattava di una serata esclusiva, solo su invito, e gli invitati non erano persone qualsiasi, bensì la Prima Squadra femminile, maschile e tutta la Dirigenza del Milan. Immaginate come deve essere stato per noi non poter partire a raffica, dopo la convocazione, con la pubblicazione di Instagram Stories, foto, stati d’animo, sui vari social… dovevamo mantenere il segreto. Ma alle nostre Famiglie non abbiamo resistito, in un attimo di tregua abbiamo inviato video di saluti con Rino Gattuso, il Capitano Paolo Maldini, Daniele Massaro, Demetrio Albertini, Massimo Ambrosini, Lucas Biglia, Tiémoué Bakayoko, Fabio Borini e WhatsApp calls con Francesco Villa del duo comico Ale & Franz e per finire un selfie veramente Rock ‘n’ Roll con DJ Ringo. Sembravamo dei ragazzini eccitati al luna park: avevamo davanti alcuni fra i nostri miti sportivi e potevamo far assaggiare loro le nostre preparazioni. Incredibile. Ok, ma andiamo per ordine. Mercoledì mattina partiamo, da Bologna passando per Modena, e dopo due ore di strada, fra chiacchiere e punto della situazione, arriviamo a Milano. Veniamo accolti da un sorriso gentile e felice di Erik Lavacchielli, Executive Chef di Fourghetti (il Bistrot Bolognese del Masterchef Bruno Barbieri  e dell’imprenditrice Silvia Belluzzi) e da tutta la sua brigata, e, giacche alla mano completiamo alcune preparazioni per il servizio.

 

Il clima in cucina è fantastico, si sta bene, si lavora bene e lo staff, giovane e motivato, ci supporta perché tutto riesca come piace a noi. Come ciliegina sulla torta, avremmo avuto accanto, per il dolce della serata, il Maestro Pasticcere Bolognese Francesco Elmi di Regina di Quadri, che avrebbe deliziato Squadra ed ospiti con una sua meravigliosa creazione. Arrivano quattro Barbecue, saranno i nostri compagni di lavoro. Facciamo una piccola nota: Omar, il ragazzo che ci ha portato a Milano l’attrezzatura, è un uomo senza eguali. Ci terremmo a dirgli, sin da subito e pubblicamente, Grazie. Iniziamo, dicevamo, l’allestimento della nostra postazione e l’emozione inizia a farsi sentire. Siamo precisi, vogliamo sia tutto in ordine, ben organizzato e funzionale al servizio, d’altronde come non esserlo, ci aspettano più di 300 persone (!!) E qui entra in scena lui… il Doc. Spacca il minuto con un’euforia ed un entusiasmo davvero unici, ci abbraccia, forte. E così il Team dei BBQ Geeks è al completo per la serata. Altro fondamentale appunto. Quando siamo stati convocati da Fourghetti e ci è stato comunicato che per questo evento avrebbero voluto il nostro supporto, non vi neghiamo che la prima persona che avremmo voluto avere al nostro fianco e a cui abbiamo pensato, conoscendo la sua Passione, è stato lui, Andrea Lo Monaco, aka ‘il Doc’. “Huge” fan del Milan (e forse questa descrizione risulta ancora riduttiva) Andrea è anche un professionista del Barbecue, ed insieme a Carlo Alvaro e Alessandro Iorio, compongono i Bros Hog, il più esperto e titolato BBQ Team Italiano, vice Campione d’Europa. Forse risulteremo ripetitivi, ma volevamo fosse tutto perfetto, quindi, testa bassa, ci siamo rimessi al lavoro, e abbiamo aspettato il momento.

Ed ecco la nostra postazione: le tovaglie nere eleganti, in pieno stile Milan, facevano da cornice alle nostre chafing dishes per il nostro Menù:

– Pulled Pork Slider, Cole Slaw e Salsa Barbecue

– Baltimora Pit Beef con Salsa Tiger e Cipolle Agrodolci

– Alette di Pollo Leggermente Piccanti con Insalata di Patate

– Salsiccia Affumicata al Ciliegio e Fagioli Rossi Tex-Mex

Alle 19,15 le prime (lusinghiere) richieste di poter iniziare ad assaggiare, ma noi, leggermente intimiditi dalla visione degli ospiti, cercavamo lo Chef per capire se fosse tutto pronto per dare il via alla cena. Si aprono le danze. All’avvicinarci degli ospiti, accoglievamo spiegando le nostre preparazioni. Dai profumi, all’affumicatura, le tecniche di cottura, il perché della scelta degli abbinamenti, la gioia e l’orgoglio nel dire “Si! Lo abbiamo fatto Noi”, e il sorriso delle persone che assaggiando tornavano a fare i complimenti. Si, lo sappiamo, ‘chi si loda, si imbroda’, ma diciamocelo, quante volte capita nella vita delle persone, che fanno tutt’altro mestiere, di poter esprimere la propria Passione per e attraverso il cibo, in un evento così unico? Quindi, ve la facciamo breve, dopo risate, chiacchiere ed assaggi affumicati, felici alle 22 avevamo finito tutto! Si, stiamo sghignazzando nel raccontarvelo. Concludiamo forse con il dettaglio più delicato ma che ieri ha dato forma ad un evento a cui tenevamo molto. Stiamo cercando, nel nostro piccolo, di fare cultura, partendo dall’idea che sia fondamentale per noi studiare (anche di notte) e provare e riprovare tutte le ricette, modificandole ogni volta che non ci convincono per trovare, alla fine, quella che, nel farla assaggiare, regala un sorriso. Il barbecue, non è solo sinonimo di estate, griglia, cibo bruciacchiato, Domenica. Il Barbecue è, innanzitutto uno stile di vita, una filosofia, un atteggiamento. Il Barbecue è aggregazione, è amicizia, è condividere. E’ fumo e profumo di legni, spezie, aromi, e non è solo carne, è ricerca, è cucina gourmet, è innovazione, è per noi un Sapore. Forse quello che, un pochino, ci sta cambiando la vita. Ringraziamo per la grande fiducia e l’opportunità tutta la Direzione e lo Staff di Fourghetti e Casa Milan, le nostre folli, speciali e fenomenali Famiglie perché ogni giorno ci danno modo di esprimerci, senza mai ostacolare il nostro Sogno, anzi, aiutandoci ad esaudirlo.

E gli Amici, perché, che vita sarebbe senza di loro.

Chissà adesso cosa ci attende…. BBQ Geeks

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *